Home / Civitanovese / Sangiustese sconfitta in casa dal Matelica

Sangiustese sconfitta in casa dal Matelica

Pomeriggio amaro per i colori rosso blu della Sangiustese,che escono sconfitti dal campo per 4 - 2 contro il Matelica prima della classe. I gol del Matelica sono arrivati dagli unici quattro tiri nello specchio della porta difesa da Chiodini,molto sfortunato in tutte e quattro le conclusioni,tranne che per il primo gol subito dove in area il numero 7 ospite Angelilli controlla di petto,la palla carambola sul braccio sinistro dello stesso attaccante,il guardalinee non segnala nulla,l'arbitro non fischia e da pochi passi spedisce in rete al 46° del primo tempo per il pareggio ospite. Partita equilibrata,non si è vista questa differenza tra le due squadre,tra la prima e la quarta in classifica,oggi a fare le differenza sono stati solo i quattro episodi che nel calcio molto spesso decidono le situazioni agonistiche. Nel primo tempo la Sangiustese controlla  pressando alto ed imponendo il proprio gioco al Matelica che subisce lo svantaggio al 22° del primo tempo,dove ad andare in gol per la Sangiustese è il numero 10 Herrera con uno splendido tiro al volo di destro. Il Matelica si scuote e reagisce e trova il pari come abbiamo descritto sopra nel recupero del primo tempo con Angelilli. La seconda frazione di gioco vede il Matelica controllare la gara a centrocampo,ma con attacchi molto sterili,il gol arriva su tiro da fuori area di Bugaro al 9° della ripresa. Rabbiosa reazione della Sangiustese che riporta il risultato in parità con Camillucci al 25° del secondo tempo. Le due squadre sembrano accontentarsi del pari,ma lo sparti acque della partita lo fa la punizione dalla distanza del numero 5 ospite Lo Sicco al 31° della ripresa,la palla calciata violentemente in porta, cambia direzione e si abbassa e va in rete per il 3 - 2 ospite. La quarta rete al 36° della ripresa,tiro in diagonale di Favo,la la sfera colpisce il palo ed entra in rete beffando per la quarta volta Chiodini.

Manuela Cognigni

Foto Fabio Burgio - Riproduzione Vietata

Check Also

Cambio di rotta per la guida del settore giovanile della Civitanovese

Dopo Catello Cimmino che aveva guidato con professionalità tutto il settore giovanile della Civitanovese fino …