Home / Gossip / Roberto D’Agostino contro Fedez e Chiara Ferragni: le dure parole sul figlio Leone

Roberto D’Agostino contro Fedez e Chiara Ferragni: le dure parole sul figlio Leone

Roberto D’Agostino ieri, 6 gennaio 2019, è stato ospite a Domenica In da Mara Venier, la quale ha proposto un gioco al giornalista e fondatore del sito di gossip Dagospia.

Un gioco quello di Mara Venier con Roberto D’Agostino fatto per commentare insieme alcuni dei fatti di cronaca rosa più importanti dell’anno appena trascorso. Tra i vari eventi proposti al giornalista c’è stato quello della nascita di Leone Luciafiglio di Federico Lucia, in arte Fedez, e Chiara Ferragni. Roberto D’Agostino non ha risparmiato critiche alla coppia andandoci pesante anche con il commento sul piccolo Leone, dichiarando che anche la sua nascita è una parte del progetto social dei due vip.

Roberto D’Agostino: il commento “pesante” sul figlio dei Ferragnez

Mara Venier ha proposto a Roberto D’Agostino come primo evento mediatico da analizzare quello dei Ferragnez, ovvero la coppia composta dal rapper Fedez e l’influencer Chiara Ferragni. L’argomento da commentare trattava la nascita ad aprile del loro primo figlio Leone e il loro matrimonio più “social” di sempre celebrato il primo settembre 2018.  Il giornalista ha commentato com sua abitudine “senza filtri” e in maniera alquanto spietata. Roberto D’Agostino senza rifletterci due minuti ha affermato: «Mi sembra un bambino progettato su Instagram. Pensavano a fare post già quando era nel pancione. Pubblicano ogni cosa che fa questo bambino, onestamente mi dispiace. Per loro solo carbone». E’ di nuovo polemica sulla coppia più spiata d’Italia, la quale negli ultimi giorni era già stata esposta a diverse critiche perché attualmente si trova in vacanza senza il piccolo Leone. Per ora il commento sembra essere passato inosservato alla coppia, però sicuramente ci saranno novità appena torneranno dalle Maldive.

Fonte: urbanpost.it scritto da Marilena De Angelis

Check Also

Roberto Alessi piange l’amico morto suicida: “Mi sento in colpa per non essermene accorto”

Il giornalista e direttore di Novella 2000 pubblica un commosso post Instagram in cui ricorda …