Home / Musica/Eventi / Marilyn Manson licenzia Twiggy Ramirez

Marilyn Manson licenzia Twiggy Ramirez

Marilyn Manson ha preso una posizione scomoda ma decisa nei confronti dello storico collega Twiggy Ramirez, accusato di stupro dalla ex fidanzata Jessicka Addams, membro della band Jack Off Jill. Di fronte alle dure accuse, Manson ha pubblicamente annunciato il licenziamento immediato del bassista dal gruppo.

Twiggy Ramirez era rientrato nei Marilyn Manson nel 2007 dopo cinque anni di separazione, durante i quali aveva suonato con A Perfect Circle e Nine Inch Nails. Al bassista è stato richiesto abbandonare la band da subito. Marilyn Manson ha scritto su Twitter che il suo ruolo nel tour di Heaven Upside Down, che toccherà anche l’Italia a novembre, sarà sostituito il prima possibile, anche se non ha dato nomi di possibili candidati.

Lo scorso venerdì Jessicka Addams aveva pubblicato su Facebook un lungo sfogo nei confronti dell’ex fidanzato Twiggy Ramirez, col quale aveva avuto una relazione nei primi anni Novanta. Stando alle confessioni e alle prove presentate dalla Addams, Twiggy (vero nome Jerodie White) avrebbe abusato psicologicamente e fisicamente di lei nel corso della loro storia.

Marilyn Manson ha commentato di non aver saputo niente finora: “Sono dispiaciuto per la sofferenza di Jessicka” ha aggiunto l’artista.

Fonte: onstageweb.com

Check Also

Emma, le date del tour Fortuna Live 2020

In meno di un mese dall’annuncio i biglietti per il concerto di Emma all’Arena di Verona sono …