7.6 C
New York
sabato, 27 Novembre, 2021

Ultimi articoli

Maltempo: Dolomiti, minime a picco

NeveVariazione media di 5 gradi in medio su norma stagionale

(ANSA) – BELLUNO, 5 GEN – Temperature minime a picco sulla montagna veneta: Cortina d’Ampezzo segna -7,6 gradi a 1.270 metri di quota, con uno scarto di oltre 5,5 gradi in meno rispetto alla media stagionale. Ad abbassare le minime, secondo l’Agenzia regionale per l’ambiente del Veneto (Arpav) è l’afflusso di aria molto fredda che ha fatto crollare le temperature, soprattutto oltre i 2.000 metri di quota, con il vento forte che, peraltro, accentua notevolmente la sensazione di freddo, con condizioni critiche in alta quota (effetto “windchill”). Tra le altre minime di rilievo, Arabba segna un -8,1 gradi, Asiago -7,5 e Santo Stefano di Cadore -4,2. Ai 2.090 metri di quota di Passo Falzarego l’Arpav ha registrato -13,1 gradi mentre ai 3.256 di Punta Rocca sulla Marmolada -23,5. La temperatura sui monti è prevista in ulteriore diminuzione nelle prossime 12-24 ore. A 3.000 metri il picco del freddo e del vento verrà raggiunto a metà della prossima notte, a 1.500-2.000 metri attorno all’alba di domani, venerdì 6.

Fonte: ansa.it

Latest Posts

spot_imgspot_img

Da non perdere

NeveVariazione media di 5 gradi in medio su norma stagionale

(ANSA) – BELLUNO, 5 GEN – Temperature minime a picco sulla montagna veneta: Cortina d’Ampezzo segna -7,6 gradi a 1.270 metri di quota, con uno scarto di oltre 5,5 gradi in meno rispetto alla media stagionale. Ad abbassare le minime, secondo l’Agenzia regionale per l’ambiente del Veneto (Arpav) è l’afflusso di aria molto fredda che ha fatto crollare le temperature, soprattutto oltre i 2.000 metri di quota, con il vento forte che, peraltro, accentua notevolmente la sensazione di freddo, con condizioni critiche in alta quota (effetto “windchill”). Tra le altre minime di rilievo, Arabba segna un -8,1 gradi, Asiago -7,5 e Santo Stefano di Cadore -4,2. Ai 2.090 metri di quota di Passo Falzarego l’Arpav ha registrato -13,1 gradi mentre ai 3.256 di Punta Rocca sulla Marmolada -23,5. La temperatura sui monti è prevista in ulteriore diminuzione nelle prossime 12-24 ore. A 3.000 metri il picco del freddo e del vento verrà raggiunto a metà della prossima notte, a 1.500-2.000 metri attorno all’alba di domani, venerdì 6.

Fonte: ansa.it