sabato, 14 Maggio, 2022

Ultimi articoli

LAPLASTIQUE: “FRASTUONO” rievoca il passato che non torna

il brano fuori sulle piattaforme streaming e in radio dall’11 maggio

“Senti che rumore di metallico frastuono
Evocato dalla foto di un giorno glorioso

 

Fuori dall’11 maggio su tutte le piattaforme streaming e in radio per Marche di Fabbrica Frastuono, nuovo singolo di Laplastique, songwriter marchigiana appassionata di filosofia.

“Frastuono rievoca melodrammaticamente un passato che non torna. Descrive uno stato di inerzia esistenzialistica creatrice di qualcosa di nuovo dentro di sé. La prospettiva, fissa sul presente, è piatta ed immobile e non riesce a trovare la forza di guardare al futuro. Si allude metaforicamente ad un personale ed introspettivo stato di fissità, apatia e silenzio: la celebrazione di un passato come oggetto artistico di cui usufruire per scalfire la massa informe del proprio ego” – Laplastique.

CREDITS BRANO
Musica e testo: Laura Gismondi
Arrangiamento e sintetizzatori: Daniela Munda
Chitarra e basso: Fabio D’Onofrio
Prodotto da Daniela Munda – NiHao Records (San Benedetto del Tronto- AP)
Fotografia: Cristina Petrini

“Sperimento combinazioni di parole per dare nuove direzioni alla mia voce. Mi perdo tra le colline, per poi ritrovarmici mentre scappo dal gelo di una città multiforme. Cerco l’ignoto nel conforto tiepido dell’abitudine tra quei perimetri rigidi da cui mi appresto ad uscire ma che non voglio mai veramente scavalcare”.

Laplastique (Laura Gismondi) è una cantautrice italiana che vive tra le Marche e Bologna. Canta sin dall’infanzia e comincia ad accompagnarsi con la sua chitarra Annie ed a scrivere canzoni dall’età adolescenziale. Da sempre coltiva la musica in parallelo alla scrittura ed alla filosofia, centro motore e fonte di ispirazione per la sua poetica. Il contrasto è la parola-chiave della sua musica: come un Giano-Bifronte, vive in bilico tra la musica soul ed il synthpop, tra la vivacità cromatica delle tastiere elettroniche e le improvvisazioni soul. La sua arte è impegnata nel conflitto di una dialettica tra bianco e nero, profondità e superficie, musica e parole, forma e contenuto, dicibile e indicibile.
Si esibisce da sempre in serate di musica live, nelle Marche e a Bologna (dove studiava). Nel 2018, dopo la laurea, trascorre un periodo a Londra dove frequenta Point Blank Music School ed ha modo di avvicinarsi, in maniera tecnica, sia alla musica soul, che alle sperimentazioni di musica elettronica.
Nell’ottobre 2020 inizia la collaborazione con Daniela Munda, sua attuale produttrice.
“The Ghost of my Past”, il suo singolo di debutto (uscito a maggio 2021), è parte di un EP composto da “Il labirinto del non io”, uscito a Novembre e “Frastuono” ed “Overthinking”, disponibili dal 2022 su tutti i digital stores.

 

UFFICIO STAMPA PURR PRESS

 

 

 

Latest Posts

Da non perdere