Home / Civitanovese / La Sangiustese conquista un’altra importante vittoria in casa del Montegiorgio

La Sangiustese conquista un’altra importante vittoria in casa del Montegiorgio

TABELLINO

MONTEGIORGIO (3-5-2): Perfetti, Scipioni, Del Moro (28’ st Tirabassi), Omiccioli, Ghiani, De Lucia, Vecchione (35’ st Ciarmela), Mariani, Sbarbati, Albanesi, Regolanti (10’ st Marchionni). A disposizione: Monachesi, Baraboglia, Passalacqua, Biasiol, Vita, Frezzi. Allenatore: Massimo Paci.

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini, Marfella, Santagata (26’ st Shiba), Perfetti (47’ st Patrizi), Moracci, Scognamiglio, Cheddira, Camillucci, Pluchino (12’ st Pezzotti), Herrera (37’ st Laringe), Argento. A disposizione: Carnevali, De Reggi, Calamita, Tizi, Kamara. Allenatore: Stefano Senigagliesi.

ARBITRO: Sig. Giacomo Casalini della sezione di Pontedera.

ASSISTENTI: Sig.ri Armando Ongarati della sezione di Castelfranco Veneto e Luigi Dal Bosco della sezione di Verona.

RETI: 5’ st Herrera, 20’ st Argento, 28’ st Omiccioli.

NOTE: spettatori 400; ammoniti Patrizi, Moracci, Ghiani, Scipioni e De Lucia; allontanato dalla panchina al 43’st mister Senigagliesi; corner 8-5; recupero 0’+5’.

Al Comunale di Villa San Filippo è la Sangiustese ad aggiudicarsi il derby rossoblù con il Montegiorgio.
Bello comunque il confronto tra due compagini che, oltre ad avere in comune il colore di maglia e lo stesso impianto di gioco, affrontano il match con la stessa dose di concentrazione ed impegno.

Mister Senigagliesi tornava al collaudato 4-2-3-1 con Pluchino terminale avanzato, mister Paci si affidava al consueto 3-5-2.
Una prima frazione giocata a ritmi non troppo elevati teneva comunque viva l’attenzione dei circa 400 sugli spalti grazie ad alcuni guizzi individuali.

La rasoiata di Mariani e la conclusione di Albanesi non sortivano però effetto così come i piazzati di Herrera e Moracci.
La Stese provava a fare la partita, ma la “gabbia” allestita dai ragazzi di Paci sembrava contenere gli ospiti anche nella ripresa.
Pronti via, però, e gli ospiti passano in vantaggio con una splendida conclusione a giro di Herrera al 5’. Senigagliesi richiamava accanto a sè Pluchino in virtù di Pezzotti, Paci rispondeva inserendo la freschezza di Marchionni.

Decisivi entrambi gli innesti: Pezzotti serviva al 20’ st l’assist per il raddoppio di testa di Argento, Marchionni poco dopo provava a tenere vivi i suoi con un bolide che esaltava i riflessi di Chiodini.
Il Montegiorgio accorciava le distanze al 28’ st con la punizione di Omiccioli e provava il tutto per tutto nel finale, riversandosi nella metà campo ospite senza esito.

La Sangiustese incamerava con merito tre punti preziosissimi.

PRIMA FRAZIONE

7’ pt: la prima conclusione del match è una girata debole di Herrera.
8’ pt: la Sangiustese si fa vedere con un tiro centrale di Cheddira.
12’ pt: Mariani lascia partire un bel tiro dalla distanza, Chiodini allontana con i pugni. Sugli sviluppi il Montegiorgio ottiene il primo corner dell’incontro.
17’ pt: primo corner per la Stese. Dalla bandierina Herrera pesca fuori area Moracci che lascia partire una bella conclusione.
20’ pt: la rasoiata di Omiccioli termina out.
24’ pt: Sbarbati si fa vedere dai 25 metri.
32’ pt: Montegiorgio in avanti con Sbarbati che serve per Albanesi. Conclusione a lato.
37’ pt: fuori bersaglio il piazzato di Moracci dalla destra.
44’ pt: anche la punizione dal limite di Herrera non centra lo specchio.
45’ pt: annullata per un fallo la rete di De Lucia.

SECONDA FRAZIONE

2’ st: subito pericolosa, la Stese guadagna due corner consecutivi.
5’ st:GOL!! La Sangiustese passa in vantaggio con il tiro a giro di Herrera.
20’ st: GOL!! Il subentrato Pezzotti serve per la testa di Argento che raddoppia.
21’ st: Marchionni impegna Chiodini in corner.
28’ st GOL!! Il Montegiorgio accorcia le distanze con la punizione di Omiccioli.
35’ st: Cheddira guadagna un corner.
41’ st: pallonetto Sbarbati, Chiodini c’è.
45’ st: Laringe sprinta sulla sinistra ma non riesce a trovare la via del gol.
48’ st: Marchionni costringe alla prodezza Chiodini. Serie di corner per i locali.

Ufficio Stampa della AC Sangiustese

Check Also

Cambio di rotta per la guida del settore giovanile della Civitanovese

Dopo Catello Cimmino che aveva guidato con professionalità tutto il settore giovanile della Civitanovese fino …