martedì, 6 Dicembre, 2022

Ultimi articoli

King David Guetta Il super dj a Piazzola

david-guetta-cancun-2014-600x400Il 28 luglio l’unica data italiana, in occasione del Postepay Sound Festival. Attesi in migliaia. Musica e visual con imponenti effetti di luci

È il re dei dj superstar, il guru dell’edm, e farà impazzire i seguaci della dance in un’unica data italiana estiva. Il 28 luglio David Guetta incendierà l’anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta, Padova, per la festa elettronica del Postepay Sound Festival (info www.zedlive.com). I numeri di Guetta lo incoronano tra i musicisti più seguiti al mondo: 54 milioni di fan su Facebook, 7 milioni di follower su Instagram e più di 21 milioni su Twitter. Impressionante poi il conteggio del canale ufficiale YouTube che registra visualizzazioni che superano i 7 miliardi e 702 milioni. L’ultima volta che Guetta ha suonato a Nord Est è stata nell’estate del 2013 allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro: 10mila persone in delirio per uno show che unisce musica a visual, impianti scenici imponenti e luci da rave. L’ultima esibizione italiana risale al 12 agosto scorso, al parco Gondar di Gallipoli, dove ha presentato l’inno di Uefa Euro 2016, This one’s for you. Per il 2017, invece, l’unica occasione per ballare ad un suo dj set sarà proprio quella di Piazzola che si preannuncia già come l’evento dance dell’anno. Il dj e producer francese è in consolle da quando ha 17 anni e ne compirà 50 proprio il 7 novembre. «King Guetta» ha iniziato la sua carriera nei club parigini negli anni ’80, trampolino di lancio per una carriera infinita che nel corso degli anni, grazie alle sue canzoni orecchiabili e alle innumerevoli collaborazioni con cantanti e dj internazionali, si è guadagnata il trono di dj e producer numero uno al mondo. Il 2016 è stato segnato dalla collaborazione tra Guetta e l’artista tedesco Robin Schulz per il brano Shed a light.

Ad aiutare il progetto anche i Cheat Codes, trio elettronico che fa base a Los Angeles. La hit, certificata oro per le vendite in Italia, si è classificata 32esima su Spotify mondiale, raggiungendo più di un milione e mezzo di streaming quotidiani in tutto il mondo, «top 10» di iTunes in 40 Paesi. Uscito a fine anno, il video della canzone ha già superato i 21 milioni di visualizzazioni. Shed a light era stato preceduto a settembre da Would I lie to you baby, produzione pensata insieme al francese Gervails e al cantante americano Willis. Il brano ha raggiunto più di 47 milioni di visualizzazioni su YouTube. Rimanendo nella carriera recente di Guetta, il 27 novembre 2015 era uscito «Listen again», il repack dell’album, successo internazionale, «Listen » dell’anno precedente, che conteneva le 14 tracce originali con l’aggiunta di 8 inediti in un doppio cd, con artisti come John Legend e Afrojack.

I prezzi per assistere alla performance del 28 luglio a Piazzola, vanno (esclusi i diritti di prevendita) dai 35 euro per il posto in piedi ai 70 euro per il posto a sedere della «vip area», passando per i 32 euro del parterre in piedi «ridotto early bird» e i 50 euro del parterre in piedi «vip area». La corsa ai biglietti inizierà con la presale Vivo Club a partire dalle 10 di martedì, continuerà su ticketone.it dalle 10 di mercoledì, e si trasferirà nei punti vendita Ticketone e nelle prevendite autorizzate da sabato.

Fonte: corrieredelveneto.corriere.it

Latest Posts

Da non perdere