sabato, 13 Aprile, 2024

Ultimi articoli

Intervista a Pepp1 su Radio City Light che ci presenta il suo nuovo doppio singolo “BAMBOLONA / LOBI”

Pepp1 è un cantautore decisamente atipico di stanza a Milano, da pochissimo è uscito il suo nuovo doppio singolo “Bambolona / Lobi”. A marzo 2022 invece aveva rilasciato il suo primo singolo Latte Fai Da Te, una rapsodia progressive con protagonisti tre animali assetati d’amore. Il videoclip realizzato da Roberto Delvoi per il brano ne eleva i lati più creepy. Il progetto musicale prosegue a giugno 2022 con la pubblicazione del singolo “Concimami” che racconta la leggerezza di “un mondo tutto rosa al profumo di lavanda” sognato dalla protagonista del brano. Ad ottobre 2022 è uscito il suo album di debutto “É polpa mia”, e questo doppio singolo ne è il naturale seguito.

Ne abbiamo parlato direttamente con lui, domande serie e risposte ancora più serie. Ecco com’è andata.

INTERVISTA SU RADIO CITY LIGHT 

Hai mai paura di essere frainteso, per davvero, dal movimento femminista?
A volte sì. Quando sento che ciò possa accadere mi nascondo sotto le copertine a fiori, leggo due righe di un libro di Chiara Valerio a testa in giù e poi corro dritto verso i Coccodrì della Haribo.

E qual è, sempre per davvero, la tua posizione a riguardo?

Una posizione confortevole, oserei dire una doggy-style contemplativa.

Milano ti ha mai aiutato dal punto di vista dellispirazione, nellincontrare personaggi tipicicome può essere quello della bambolona?

Credo che Milano sia la patria ufficiale di un certo tipo di bambolonaggine” esibizionistica. Mi piacciono i personaggi che esagerano nelle loro manifestazioni artistiche, ma non quando sono pretenziosi o invischiati in questioni sociali più grandi di loro. Nella capitale lombarda mi sembra che il divismo da quattro soldi sia sempre associato alla volontà di farsi paladini di qualcosa. A volte basterebbe esibirsi, non parlare e far vedere i glutei (nel mio caso perfetti).

Che rapporto hai mantenuto con i concorsi e le competizioni musicali?

Separati in casa con i concorsi, divorziati legalmente con le competizioni musicali.

Pepp1 e Giuseppe La Grutta fanno musica diversa?

Pepp1 scrive canzoni d’amore dal retrogusto Creepy Rock: parla di affetto a distanza perseguibile penalmente, di spose bambine e di zone erogene inusuali (vedi Lobi”, il lato B del mio ultimo 45 giri digitale). Giuseppe La Grutta suona il basso nelle situazioni musicali che lo aggradano e ama far sentire il suo cuore palpitante alle bambine (maggiorenni).

 

Latest Posts

Da non perdere