7.6 C
New York
lunedì, 21 Settembre, 2020
    

Al via X Factor, tra emozioni e sogni si ritorna alla musica

L’attesa è finita: si alza il sipario sulla nuova stagione del talent show, che vede il debutto in giuria di Emma Marrone e Hell...

Ultimi articoli

Krause, con il Parma realizzo un sogno

'Darò il massimo per far crescere squadra in Italia e nel mondo' "L'acquisizione del Parma Calcio è la realizzazione di un sogno che avevo da...

Serie A al via, attesa esordio Pirlo in panchina

Domenica sera Juventus-Sampdoria. Si parte con Fiorentina-Toro Il campionato di calcio di Serie A riparte domani con due anticipi. E in attesa di sapere quando...

Moto: Emilia; prime libere, ancora dominio Yamaha

Quartararo sfiora il record della pista, Morbidelli secondo Anche le prime libere del motogp dell'Emilia Romagna hanno confermato il dominio delle Yamaha in questa fase...

Elodie Instagram, nel mondo fantastico de “Il signore degli anelli”: «Il mio tesoro»

Grazie alla sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, Elodie ha letteralmente conquistato il pubblico italiano con la sua voce. La cantante però fa strage di...

Influenza, si diffonde con il respiro

La diffusione del virus influenzale potrebbe essere più semplice di quanto si creda: non sarebbe, infatti, necessaria l’esposizione alle goccioline emesse tramite la tosse o gli starnuti di una persona infetta, o il contatto con superfici contaminate, ma basterebbe trovarsi nella stessa stanza di un individuo influenzato. Il motivo? È possibile contrarre la patologia semplicemente respirando. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences dai ricercatori dell’Università del Maryland di College Park (Stati Uniti), secondo cui non è sufficiente mantenere le superfici pulite, lavarsi spesso le mani ed evitare le persone che tossiscono. L’unico modo per proteggersi dall’influenza consisterebbe nello stare lontano dagli spazi pubblici.

Gli autori hanno analizzato e valutato il potere infettivo dei virus influenzali diffusi da 142 persone affette dalla malattia mentre respiravano normalmente, parlavano, starnutivano o tossivano. I campioni sono stati prelevati durante il primo, il secondo e il terzo giorno successivi all’insorgenza dei sintomi. L’indagine ha dimostrato che un numero rilevante di pazienti diffonde virus infettivi in particelle di aerosol abbastanza piccole da essere trasmesse per via aerea, che permangono a lungo sospese nell’aria. Nello specifico, gli scienziati hanno scoperto che nel 48% dei campioni (11 su 23) di aria emessa tramite il respiro era presente Rna virale e in 8 di questi erano contenuti virus infettivi. Ciò suggerisce che la trasmissione di particelle infette non avviene esclusivamente attraverso tosse e starnuti. Anzi, i ricercatori non hanno individuato differenze significative tra i virus presenti nei campioni prodotti con gli starnuti e quelli realizzati con la respirazione.

“Abbiamo scoperto che le persone influenzate hanno contaminato l’aria circostantecon virus infettivi semplicemente respirando, senza tossire o starnutire – spiega Donald K. Milton, che ha coordinato lo studio -. Gli individui affetti da influenza generano particelle di aerosol contagiose (piccole gocce che rimangono sospese nell’aria per lungo tempo) anche quando non tossiscono, e specialmente durante i primi giorni di malattia. Pertanto, quando prendono l’influenza, dovrebbero andare a casa e non rimanere sul posto di lavoro a infettare gli altri”.

Fonte: salute24.ilsole24ore.com di Nadia Comerci

 

Latest Posts

Krause, con il Parma realizzo un sogno

'Darò il massimo per far crescere squadra in Italia e nel mondo' "L'acquisizione del Parma Calcio è la realizzazione di un sogno che avevo da...

Serie A al via, attesa esordio Pirlo in panchina

Domenica sera Juventus-Sampdoria. Si parte con Fiorentina-Toro Il campionato di calcio di Serie A riparte domani con due anticipi. E in attesa di sapere quando...

Moto: Emilia; prime libere, ancora dominio Yamaha

Quartararo sfiora il record della pista, Morbidelli secondo Anche le prime libere del motogp dell'Emilia Romagna hanno confermato il dominio delle Yamaha in questa fase...

Elodie Instagram, nel mondo fantastico de “Il signore degli anelli”: «Il mio tesoro»

Grazie alla sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, Elodie ha letteralmente conquistato il pubblico italiano con la sua voce. La cantante però fa strage di...

Da non perdere

Calcio: condizioni Graziani in rapido miglioramento

L'ex calciatore ricoverato dopo una caduta "Le condizioni generali" di Francesco 'Ciccio' Graziani, 67 anni, ricoverato all'ospedale San Donato di Arezzo, "appaiono in rapido, progressivo...

Primo allenamento in gruppo col Barcellona per Messi

Leo in campo dopo fine telenovela su addio ai blaugrana ROMA, 09 SET - Primo allenamento in gruppo per Leo Messi. La 'Pulce' argentina, dopo...

Sci: ‘Mondiali Cortina 2021 per 50-60.000 spettatori

L'ad Giacobbi, il via al ticketing il 19 ottobre "Stiamo lavorando con le autorità sanitarie per accogliere gli spettatori in sicurezza. E' difficile dare numeri,...

Idles, nel 2021 un concerto a Milano

Il gruppo post punk, il prossimo 25 settembre, pubblicherà l'album "Ultra Mono", il terzo nel giro di tre anni. Una nuova data italiana per gli...

Achille Lauro si esibirà con un’orchestra sinfonica (poi un disco dal vivo)

L'anteprima del progetto, al quale Lauro sta lavorando da tempo, è in programma a fine mese a Taranto. Tutto quello che c'è da sapere...