7.6 C
New York
venerdì, 10 Luglio, 2020
    

Deep Purple: ascolta il nuovo singolo ‘Nothing at all’

Sale l'attesa per il nuovo album della band, nei negozi dal 7 agosto. Cresce l'attesa per il nuovo album di inediti dei Deep Purple, "Whoosh!",...

Ultimi articoli

Deep Purple: ascolta il nuovo singolo ‘Nothing at all’

Sale l'attesa per il nuovo album della band, nei negozi dal 7 agosto. Cresce l'attesa per il nuovo album di inediti dei Deep Purple, "Whoosh!",...

Addio a Fiona Adams, sua l’iconica copertina dell’EP “Twist and shout” dei Beatles

E' morta all'età di 84 anni Fiona Adams, fotografa diventata famosa grazie all'iconica immagine di copertina dell'EP "Twist and shout" dei Beatles (in seguito...

Skillet in Italia: rinviati al 2021 i due concerti annunciati

ATTENZIONE: Skillet in Italia nel 2021: 16 GIUGNO 2021, CIRCOLO MAGNOLIA, MILANO – 17 GIUGNO 2021, ROCK IN ROMA, ROMA. Rimborsi: In linea con...

Anna Lou, figlia di Morgan e Asia Argento, debutta come attrice: tutte le foto

19 anni, è protagonista insieme alla mamma di “Aelektra”, il fashion film evento di Antonio Grimaldi Couture“ Di padre in figlia. E di figlia in...

I cani hanno più neuroni dei gatti

Difficile dire se questo determini una maggiore intelligenza, ma può essere un indizio

«Il mio cane canta quando suono il pianoforte». «Sì, ma dovresti vedere il mio gatto quando apre i cassetti della cucina…». Ogni volta è sempre un duello all’ultimo sangue, quando due persone cercano di dimostrare l’intelligenza del proprio amico a quattro zampe. Impossibile dire chi abbia davvero ragione, ma un primo indizio c’è: i cani hanno il doppio dei neuroni rispetto ai gatti.

Lo studio

A stabilirlo è il primo “censimento”’ delle cellule nervose presenti nella parte più evoluta del cervello (la corteccia cerebrale), condotto su otto specie di animali carnivoridomestici e selvatici, inclusi orsi, leoni, furetti, iene, manguste e procioni. Lo studio è pubblicato sulla rivista Frontiers in Neuroanatomy da un gruppo internazionale di ricerca guidato dalla Vanderbilt University, negli Stati Uniti.

Più neuroni, più capacità

«In questo studio volevamo confrontare diverse specie di carnivori per vedere la relazione tra il numero di neuroni e le dimensioni del cervello», spiega la neuroscienziata Suzana Herculano-Houzel. «Pensiamo che il numero di neuroni di un animale, specialmente nella corteccia cerebrale, determini la ricchezza del suo stato mentale e la sua abilità nel prevedere cosa accadrà nell’ambiente circostante sulla base delle esperienze precedenti».

I cani battono i gatti

I numeri promuovono a pieni voti il cane, che conta ben 530 milioni neuroni corticali contro i 250 milioni del gatto. Niente a che vedere con i 16 miliardi di neuroni dell’uomo, certo, ma di sicuro un bel gruzzoletto utile nella vita di tutti i giorni. «Premesso che sono cinofila al 100% – ammette la ricercatrice – i nostri dati suggeriscono comunque che i cani hanno la capacità biologica di fare cose più complesse e articolate rispetto ai gatti. Per lo meno, adesso abbiamo delle informazioni di carattere biologico da usare nelle discussioni su chi sia più intelligente, tra cane e gatto».

Altre sorprese nel cervello dei carnivori

Dal “censimento” dei cervelli degli animali emergono anche tanti altri numeri interessanti. Si scopre ad esempio che i carnivori non hanno sempre un cervello più evoluto degli erbivori, anzi: quelli di taglia medio-piccola hanno un rapporto tra neuroni e dimensioni del cervello che è paragonabile a quello degli erbivori. I grandi carnivori, invece, hanno cervelli più grossi ma più “poveri”: ad esempio il leone conta meno neuroni di un golden retriever, mentre l’orso bruno ne ha quanti il gatto, sebbene il suo cervello sia 10 volte più grande. Infine emerge a sorpresa il procione che, per quanto piccolo, ha un numero di neuroni paragonabile a quello dei primati.

Fonte: ok-salute.it

Latest Posts

Deep Purple: ascolta il nuovo singolo ‘Nothing at all’

Sale l'attesa per il nuovo album della band, nei negozi dal 7 agosto. Cresce l'attesa per il nuovo album di inediti dei Deep Purple, "Whoosh!",...

Addio a Fiona Adams, sua l’iconica copertina dell’EP “Twist and shout” dei Beatles

E' morta all'età di 84 anni Fiona Adams, fotografa diventata famosa grazie all'iconica immagine di copertina dell'EP "Twist and shout" dei Beatles (in seguito...

Skillet in Italia: rinviati al 2021 i due concerti annunciati

ATTENZIONE: Skillet in Italia nel 2021: 16 GIUGNO 2021, CIRCOLO MAGNOLIA, MILANO – 17 GIUGNO 2021, ROCK IN ROMA, ROMA. Rimborsi: In linea con...

Anna Lou, figlia di Morgan e Asia Argento, debutta come attrice: tutte le foto

19 anni, è protagonista insieme alla mamma di “Aelektra”, il fashion film evento di Antonio Grimaldi Couture“ Di padre in figlia. E di figlia in...

Da non perdere

Belen Rodriguez, come ha scoperto del tradimento di Stefano De Martino

Belen Rodriguez, come ha scoperto del presunto tradimento da parte di Stefano De Martino? Un particolare che non le è sfuggito… Belen Rodriguez e Stefano...

“È rimasto sotto choc”. Anna Tatangelo vuota il sacco: “Sono arrivata e gli ho detto di farmelo”

Anna Tatangelo, nuova vita ma anche nuovo look. Sempre splendida ma con un tocco diverso, la cantante di Sora ha lasciato senza parole. Bionda...

Simona Ventura nuovo programma su Rai 2: le prime indiscrezioni

Simona Ventura tornerà in onda su Rai 2 nel prossimo autunno. Dopo la chiusura del programma della domenica mattina La Settimana Ventura, Super Simo non...

Alberto Tomba, che fine ha fatto il campione di sci? Eccolo a 53 anni

Alberto Tomba, campione indiscusso di sci a cavallo tra gli anni 80 e 90, rimane un’intramontabile stella sportiva. Oggi ha 53 anni e… Per ben...

È morto Ennio Morricone. Il compositore premio Oscar aveva 91 anni

Una lunghissima carriera di musica per il cinema con alcune collaborazione che hanno fatto la storia come quella con Sergio Leone e Giuseppe Tornatore. È...