Home / Civitanovese / Battuta d’arresto casalinga per la Sangiustese

Battuta d’arresto casalinga per la Sangiustese

SANGIUSTESE - CAMPOBASSO 0-2

SANGIUSTESE (4-3-3): Chiodini, Zannini (30’ st Niane), Basconi (25’ st Orazzo), Perfetti (11’ st Fabbri), Patrizi, Scognamiglio, Bambozzi (35’ st Boschetti), Palladini Alessio, Mingiano, Proesmans, Romano (1’ st Mattia Palladini). A disposizione: Raccio, Doci, Ercoli, Amabile. Allenatore: Stefano Senigagliesi.
CAMPOBASSO (4-3-3): Natale, Fabriani, Vanzan, Brenci (32’ st Pizzutelli), Menna, Dalmazzi, Bontà (45’ st Giampaolo), Candellori, Cogliati (37’ st Musetti), Alessandro (41’ st La Barba), Zammarchi (25’ st Tenkorang).A disposizione: Tani, Sbardella, Pistillo, Morgese. Allenatore: Mirko Cudini.
ARBITRO: Senthuran Lingamoorthy della sezione di Genova
ASSISTENTI: Gino Passaro della sezione di Salerno e Francesco Leonetti della sezione di Frattamaggiore.
RETI: 25’ pt Alessandro (rig), 10’ st Cogliati
NOTE: corner 8-4; ammoniti Boschetti e Cogliati.

FOTO FABIO BURGIO

Brutta sconfitta casalinga per la Sangiustese di Mr Senigagliesi sconfitta in casa da un buon Campobasso. Inizio di gara con gli ospiti rosso blu che si fanno pericolosi in svariate occasioni la prima al 5° minuto del primo tempo dove un super Chiodini sventa la capitolazione su tiro ravvicinato da pochi passi di Cogliati. Campobasso padrone del centrocampo,mentre la Sangiustese si fa vedere in avanti con giocate di rimessa che non comporatano problemi alla retroguardia molisana. A sbloccare le ostilità su calcio di rigore concesso dall'arbitro Senthuran Lingamoorthy della sezione di Genova al 22° della prima prima frazione per atterramento in area di rigore Sangiustese dell'attaccante rosso blu ospite Cogliati. Dagli undici metri si presenta Alessandro che spiazza Chiodini e porta in vantaggio il Campobasso.

La Sangiustese reagisce allo schiaffo preso velocizzando le azioni di manovra,ma con poca incisività per impensierire il pacchetto arretrato ospite. Altro rigore per gli ospiti al 35° del primo tempo,sempre Cogliati involato a rete sulla sinistra viene affrontato con una spallata da un difensore locale,l'attaccante ospite va per le terre e l'arbitro non può far altro che concedere il secondo rigore,ma questa volta Chiodini respinge il tiro dagli undici metri sempre calciato da Cogliati. La Sangiustese sfiora il pari su calcio piazzato con Bambozzi,ma la sfera sibila a lato alla sinistra del portiere ospite Natale. La prima frazione di gioco si chiude con un minuto di recupero concesso dall'arbitro e con gli ospiti avanti di un gol. Inizio ripresa e subito il Campobasso a prendere il pallino del gioco,la Sangiustese controbatte,ma cede al raddoppio ospite al 10° minuto della ripresa con un bellissimo gol tutto in velocità e con assist di tacco di Bontà che fa trovare solo davanti a Chiodini l'attaccante ospite Cogliati che da pochi passi non sbaglia e porta in doppia cifra i vantaggio per il Campobasso sulla Sangiustese.

La squadra locale si rende pericolosa in area ospite con una serie di calci d'angolo,che purtroppo non sortiscono l'effetto sperato. Il Campobasso sfiora ripetutamente la terza rete,clamoroso il gol mancato a porta vuota di Bontà su assist di Alessandro. La gara si conclude dopo 5° minuti di recupero,un buon Campobasso supera per 2 a 0 la Sangiustese che ha provato fino all'ultimo di tentare di recuperare il risultato senza successo.

Manuela Cognigni

Foto Fabio Burgio - Riproduzione Vietata

Check Also

Derby amaro per la Civitanovese

Maceratese: Giustozzi, Mariani, Calamita (44’ st Bonifazi), Rapagnani (28’ st Brugiapaglia), Canavessio, Black Koen, Gabaldi, …