domenica, 3 Marzo, 2024

Ultimi articoli

Appignano a Tipicità con l’arte ceramica e Leguminaria

Nella tre giorni esibizione dei maestri vasai al tornio e degustazioni di legumi

Appignano città della ceramica, ricca d’arte e di specialità enogastronomiche, sarà presente come eccellenza delle Marche alla trentunesima edizione di Tipicità Festival che si terrà a Fermo questo fine settimana 11- 12 – 13 marzo.

All’interno degli spazi del Comune di Appignano sarà possibile scoprire le bellezze e le peculiarità del borgo grazie all’allestimento fotografico presente nello stand e al materiale divulgativo a disposizione del pubblico.

“Saremo presenti con le nostre principali eccellenze: le ceramiche artistiche e Leguminaria– ha dichiarato il  Sindaco Mariano Calamita – nel nostro spazio i visitatori  potranno vedere all’opera i maestri vasai di Appignano nell’antica arte della ceramica e deliziare i loro palati con i nostri legumi. Un importante momento di promozione per il nostro borgo in virtù  dei numerosi ospiti italiani e stranieri che quest’anno la manifestazione ospita.”

Sindaco Appignano Mariano Calamita

Saranno infatti presenti negli spazi del Comune di Appignano i famosi maestri vasai del borgo che oltre ad esporre alcune delle loro preziose opere d’arte, si esibiranno per il pubblico  in dimostrazioni di decorazione e di lavorazione della ceramica al tornio.

Parteciperanno alla tre giorni di promozione turistica e culturale di Fermo i principali artisti e associazioni di ceramisti di Appignano  tra cui:  Sandra Zuccari, Laura Scopa, Marica Sabbatini, l’ Associazione  AppCreativa, Le Imperfette di Elena e Chiara, Taruschio ceramica  e  la Scuola comunale di ceramica maestri vasai appignanesi – Mav.

I visitatori potranno vedere nascere sotto i loro occhi le opere artistiche della famosa ceramica di Appignano, dal 1500 espressione dell’artigianato locale confluito nell’arte, nonché principale protagonista di un lungo periodo della storia dell’economia del territorio insieme all’industria del mobile e del manifatturiero.

Arte ceramica Appignano

Protagonista della parte gastronomica del territorio la manifestazione Leguminaria che quest’anno si terrà il 13 14 e 15 ottobre  ad Appignano, presente  a Tipicità con i prelibati legumi che grazie all’organizzazione  della  Pro Loco e dei coltivatori delle Aziende agricole Mazzieri e Medei, verranno preparati con le antiche ricette e serviti al pubblico presente nella tre giorni fermana in squisite degustazioni.

“La vetrina di Tipicità è  un’occasione per far conoscere sia  al pubblico di prossimità che a quello nazionale ed internazionale Leguminaria  la nostra grande manifestazione culturale  che ogni anno propone ai visitatori un viaggio tra le  specialità gastronomiche dei legumi nelle ceramiche della  tradizione Ha affermato il Vice Sindaco e assessore al Turismo

Stefano Montecchiarini – Quest’anno a Tipicità presenteremo anche  la nuova guida turistica esperienziale-emozionale di Appignano, realizzata in collaborazione con la Giaconi editore. Un innovativo strumento di promozione turistica e culturale che fa rivivere al lettore le emozioni di un turista alle prese per la prima volta con le meraviglie del nostro borgo a forma di cuore.”

Vice Sindaco Appignano STEFANO MONTECCHIARINI

Domenica 12 marzo alle ore 16 proprio a  Tipicità Il Sindaco di Appignano Mariano Calamita, I ‘assessore al turismo Stefano Montecchiarini,  l’editore Simone Giaconi e l’archeologo  Emanuele Luciani, presenteranno “Appignano – Un cuore di paese” la nuova guida turistica  emozionale che contiene tutte le informazioni sulle eccellenze del borgo della ceramica attraverso alcuni percorsi storici, artistici, culturali   ed enogastronomici.

La guida, curata dall’ archeologo e guida ambientale escursionistica  Emanuele Luciani, narra le emozioni di un turista alle prese per la prima volta con le meraviglie del borgo a forma di cuore e verrà divulgata in tutte le librerie e nelle fiere di settore.

 

 

Latest Posts

Da non perdere