Home / Gossip / Raoul Bova: in bocca al lupo speciale a Rocio

Raoul Bova: in bocca al lupo speciale a Rocio

Official Instagram

"Mi emoziona sapere che sei tornata nella tua terra con un’opportunità meravigliosa, circondata da belle persone, piene di entusiasmo ed energie positive. In bocca al lupo per questa sera a Bailando con Les estrellas. Noi siamo sempre insieme 😘😘😘😘😘😘😘 è bello condividere ogni momento della vita con te ... con toda l’alma @rociommorales . #love". Con queste parole, Raoul fa un dolce in bocca al lupo social alla compagna, Rocio Munoz Morales, mamma della sua utimogenita Luna (2 anni e mezzo).

Lei, sempre impeccabile, risponde in modo altrettanto romantico: "Contigo... Mi mundo es mejor... @raoulbovagram. Gracias por ser tu, único... ❣".

Come tutti sanno, i due attori hanno ufficializzato la loro relazione nel 2013, quando lui ha confermato a mezzo stampa di esseri separato dalla moglie, Chiara Giordano, dalla quale ha avuto Alessandro e Francesco, oggi 18 e 16 anni. 

Come ogni separazione, non è stato facile all'inizio, e questo ha gettato entrambi nella bufera mediatica,  con lei accusata di essere una sfascia famiglie, e lui traditore. 

Ma ricordiamo che, a dipingere Raoul come un Santo, ci hanno sempre pensato i media, non lo ha fatto di certo lui. Raoul è un uomo, con i suoi pregi e i suoi difetti. E a me, onestamente, è sempre piaciuto vederlo così: come uno di noi,  non come un idolo da adorare e basta, da cestinare appena commesso un passo falso. Certo non posso negare che la notizia della separazione a suo tempo mi abbia colpita, proprio perché inattesa, così come non posso dire di non aver pensato subito ai due ragazzi, perché in ogni separazione, sono sempre i figli a soffrire di più. 

Ma, a parte dispiacermi perché, devo ammetterlo, per me erano sempre stati Roaul&Chiara fino a quel momento, non potevo fare altro. Né avrei avuto il diritto di ergermi a giudice dell'attore che seguo dal '99. Cosa che invece, molti miei colleghi Fans, hanno fatto. Giustificandosi col fatto che Raoul si sia sempre mostrato per ciò che non è, un Santo appunto. Cosa che nella vita nessuno è per giunta. 

Detto questo, auspico tanta serenità per i piccoli e grandi Bova: Alessandro, Luna e Francesco. La loro serenità è la cosa che conta davvero. 

Giada Zavattini 

About administrator

Check Also

Barbara D’urso nel mirino anche per la politica

"Situazione grave, ma non seria", con queste parole Enrico Mentana, lunedì pomeriggio su La7, durante …

Questo è un negozio di demo per scopi di test & mdash; Nessun ordine deve essere rispettato. Rimuovi