Home / Gossip / Nadia Toffa a Le Iene: “Ho avuto un cancro ma non trattatemi come una persona malata

Nadia Toffa a Le Iene: “Ho avuto un cancro ma non trattatemi come una persona malata

Quando Matteo Viviani e Nicola Savino hanno annunciato l’entrata in studio di Nadia Toffa, nella puntata de Le Iene in onda l’11 febbraio 2018, ci aspettavamo tutti che la conduttrice avrebbe parlato del suo malore, di quello che era successo ma soprattutto della sua voglia di voltare pagina e ricominciare. Con il sorriso che l’ha accompagna sempre, Nadia è entrata in studio e ha tirato fuori un foglietto spiegando che si era appuntata delle cose che avrebbe voluto dire. E già lì abbiamo iniziato a pensare che c’era qualcosa di molto strano in quello che stava accadendo. Forse strano è il termine sbagliato. Nadia ci ha subito gelato il sangue con il suo annuncio: “Ho avuto un cancro” ha spiegato la iena di Italia 1. Lo ha detto con gli occhi lucidi mentre Nicola Savino e Matteo Viviani invece iniziavano a piangere perchè nulla sapevano di tutto quello che è successo a Nadia in questi ultimi due mesi.

NADIA TOFFA TORNA A LE IENE: LA SUA RIVELAZIONE GELA IL SANGUE, ANNUNCIA DI AVER AVUTO UN TUMORE 

Gli occhi di Nadia si riempiono di lacrime ma va avanti perchè quello che deve dire è troppo importante: “Ho avuto un cancro. In questi mesi mi sono curata: prima ho fatto l’intervento, poi la chemioterapia e la radioterapia.

 L’intervento ha tolto interamente il tumore, ma poteva esserci una piccola cellula rimasta e quindi ho seguito i consigli del medico e ho seguito le cure previste. Ora è tutto finito: il 6 febbraio ho finito la radio e la chemio. Non lo sapeva nessuno. Ho pensato tanto a questo momento… Fra di noi c’è sempre stata sincerità e quindi voglio condividere con voi quanto successo. Mi sono appuntata alcune cose, a mano, come si faceva a scuola. Sono molto emozionata, non è facile.

La Toffa ha voluto subito scusarsi, in qualche modo, con tutte le persone a cui in questi mesi ha detto che stava bene. Su consiglio dei medici ha scelto di non dire nulla a nessuno. La sua energia l’ha concentrata nella sua battaglia per combattere contro il cancro. La Toffa spiega che il malore che ha avuto a dicembre in qualche modo era legato al cancro e le ha salvato la vita. Se in quella occasione non le avessero fatto un checkup completo non avrebbe probabilmente scoperto di essere malata.

Nadia ha voluto ricordare tutti i suoi servizi con le persone ammalate di cancro ma soprattutto la piccola Gabriella. La forza della bambina di Taranto che combatteva contro il tumore le ha dato la forza quando per la prima volta si è trovata una ciocca di capelli in mano. Oggi indossa la parrucca, combatte la sua battaglia e si definisce una guerriera. Lancia due messaggi importanti dallo studio e del Iene: chi ha il cancro può curarsi solo con chemioterapia e radioterapia. Non ci sono altre cure; certo lo stile di vita aiuta come aiuta anche il buonumore ma non servono a nulla se non si fanno queste cure. E poi:“Vi prego, per il mio bene, di trattarmi come sempre avete fatto, trattatemi come una persona normale, non come una persona malata.”

Fonte: ultimenotizieflash.com di Filomena

About administrator

Check Also

Ricky Martin e il futuro marito Jwan Yosef sono sbarcati in Sardegna per qualche giorno di vacanza

Ricky Martin e il futuro marito Jwan Yosef sono arrivati in Sardegna per qualche giorno di relax. La coppia, sempre …

Questo è un negozio di demo per scopi di test & mdash; Nessun ordine deve essere rispettato. Rimuovi