Home / Musica / Cosa ci aspettiamo dal tour negli stadi di Cesare Cremonini

Cosa ci aspettiamo dal tour negli stadi di Cesare Cremonini

I fan sono i primi ad essere chiamati in causa di fronte a questa domanda: cosa ci aspettiamo dal tour negli stadi di Cesare Cremonini?

Lecito domandarselo: per il cantautore bolognese la promozione sul campo (ops) è arrivata con calma e costanza, a colpi di canzoni da hit parade, dischi solidi e una maturità artistica in evoluzione da vent’anni, a partire da quel primo album con i Lunapop che diede il via alla sua carriera.

Le canzoni negli spazi enormi 

Il primo tour negli stadi di Cesare Cremonini inizierà allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro il 15 giugno. Le canzoni più famose di Cremonini saranno davvero messe alla prova negli ampi spazi degli stadi prescelti, che comprendono Milano, Roma e naturalmente la sua Bologna. Cesare Cremonini ha alcuni inni da stadio pronti a conquistare anche l’ultimo seggiolino delle tribune (pensiamo a Logico, a Grey Goose, aBuon viaggio) e chissà che non sperimenti qualche arrangiamento più spericolato, magari su qualche canzone più vecchia.

Il pubblico

fan di Cesare Cremonini e il pubblico che è accorso in massa all’acquisto dei biglietti in prevendita per ascoltare le canzoni negli stadi per la prima volta (ad esempio a Bologna i biglietti sono esauriti nel giro di pochissimo) sono la cartina al tornasole. E saranno loro le grandi spalle teatrali delle esibizioni del cantautore di Nessuno vuole essere Robin. Ci aspettiamo cori siderali, non deludeteci.

(Quasi) vent’anni da Squérez

Impossibile non farci caso, ma il tour negli stadi di Cremonini arriva a quasi vent’anni dal debutto con 50 Special e Squérez, primo e unico disco dei Lunapop. Non si sa ancora se Cesare Cremonini suonerà anche brani della sua primissima band, rispolverando successi come Qualcosa di grande o Un giorno migliore. Potrebbe essere una sorpresa notevole per i fan che lo seguono da allora. Magari un medley evocativo, Cesare?

Le ballate negli stadi

Cesare Cremonini è un pazzesco autore di ballad, canzoni lente solitamente difficilissime da rendere nell’atmosfera incendiaria di uno stadio. Ma il cantautore bolognese ha in repertorio e in scaletta brani come l’irresistibile La nuova stella di Broadway, che saranno sicuramente illuminati dalla luce di millemila telefonini, per emozioni esagerate.

La maturità artistica

Ammettiamolo, Cesare Cremonini è uno dei cantautori più completi attualmente in circolazione. Sta proseguendo per la sua strada senza guardare in faccia a nessuno, fuori dalle mode, e con l’ultimo album ce lo ha ampiamente dimostrato (vedi Poetica, un singolo assolutamente imprescindibile nella sua “difficoltà”). Si è preso i suoi tempi per sviluppare la sua scrittura, crescere, migliorare, anche sbagliare, e per questo ha mantenuto salda la sua autenticità.

Fonte: onstageweb.com di Arianna Galati

About administrator

Check Also

Biondo eliminato ad Amici

E così anche per Biondo, rapper romano seguitissimo su YouTube ancora prima del suo ingresso …

Questo è un negozio di demo per scopi di test & mdash; Nessun ordine deve essere rispettato. Rimuovi